Girelle di branzino

Oggi a Torino c’è il sole e un vento che soffia tra gli alberi che se chiudi gli occhi, faccia diretta al sole sembra di essere al mare, con un po’ d’immaginazione e la consapevolezza che la voglia è veramente tanta e che il mare mi manca da morire.

Quindi oggi vi lascio la ricetta delle Girelle di Branzino che ci ricorda il nostro mare, che io, quest’anno, non sono molto sicura di riuscire a vedere.

Ma invece della tristezza preferisco abbracciare i profumi e il gusto pazzesco che mi regala ogni volta questo piatto!

Premetto che è un piatto veramente facile e veloce da fare, sporcheremo pochissimo e il risultato sarà eccellente!

Quindi un piatto smart e da presentare come finger food anche per le nostre future cene con gli amici!

Ingredienti per 4 persone

  • 8 filetti di branzino

  • pane grattuggiato

  • 3 pomodori secchi sott’olio

  • una manciata di olive nere

  • prezzemolo, sale, pepe

  • olio evo

PREPARAZIONE

  • tagliare a metà (in senso verticale) i filetti e spellarli, tempo e voglia permettendo (è un’operazione lunga e si rischia che il filetto si rompa, io preferisco farlo, se non ho tempo prima, mentre lo mangio, che si toglie anche più facilmente)
  • salarli leggermente e lasciarli riposare
  • prendere i pomodori e le olive e passarle al minipimer velocemente (non devono diventare una crema)
  • unire il composto con il pangrattato (regoliamoci ad occhio, non deve essere moltissimo) e unirci anche il prezzemolo, il sale e il pepe
  • riprendere i filetti e disporre il condimento lasciando 1cm alla fine
  • arrotolare il filetto e metterlo su una placca rivestita da carta forno
  • disporli sulla teglia posandoli orizzontalmente (come in foto) e aggiungere il pangrattato rimasto
  • irrorare d’olio evo e cuocere al forno a 180° per 15 minuti (il filetto si cuoce velocemente) togliete dal forno quando il pangrattato è bello colorato!

Le Girelle di Branzino, come vedete, sono veramente veloci! Ci consentiranno di fare bella figura se siamo a cena con gli amici oppure di gustarci il pesce in modo diverso!

Pronti?

Aspetto di vedere i vostri risultati su Instagram! Mi raccomando taggate il mio profilo nelle vostre foto!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.