Couscous Primavera

Il couscous primavera per me non ha stagione lo ammetto!

Il couscous è uno di quei piatti che se hai i tempi ridotti, una fame chimica improvvisa o semplicemente non hai voglia di cucinare ti salva sempre e comunque!

Buono, sano e leggero è uno di quei piatti dai mangiare sia caldo che freddo, asciutto in insalata o bello unto con sugo di carne o verdure.

Il couscous primavera è una ricetta adatta anche per chi sta attento alla linea, a chi fa sport e a chi si vuole godere un piatto gustoso senza sensi di colpa!

Conoscete il couscous?

Il couscous è formato da piccoli granelli di semola di frumento e appartiene alla cucina siciliana.

La tecnica di cottura del couscous è particolare in quanto non è un alimento che deve essere bollito.

Deve infatti assorbire l’acqua, procedimento che gli permette di gonfiarsi molto.
Il couscous è un alimento che in cottura aumenta moltissimo il suo volume. 

Come si prepara il couscous primavera?

Per quello detto prima, quindi, se dovete calcolare la porzione a persona del couscous crudo, vi consiglio di calcolarne circa 50-55 g.
Se volete preparare il couscous dovrete quindi portare a bollore 50gr d’acqua (a testa) in un pentolino con 1 cucchiai di olio e sale.

Spegnere il fuoco, versare a pioggia il couscous con le spezie, in questo caso curcuma e paprika, e coprire subito con un coperchio.

Il calore dell’acqua e il vapore trattenuto nella pentola, permetteranno alla semola, che assorbirà tutta la parte liquida, di cuocere di crescere. 

Il couscous dovrà restare così per 4 minuti al massimo.

Successivamente dovrete immediatamente levare il coperchio, trasferire il couscous in una ciotola e sgranarlo con una forchetta, per prepararlo ad accogliere il suo condimento.

Condimento, che in questo caso, sarà composto da cubetti di peperoni rossi e gialli e di zucchine tagliati con il taglio Brunoise (dadolata di 2mm per lato) e dalle fettine di petto di pollo tagliate a listarelle fatte saltare sulla padella antiaderente.

Condite il tutto, mio consiglio, almeno il giorno prima, in modo che i sapori si amalgamino bene fra loro e conservare in frigo fino a 30 minuti circa prima di mangiarlo per riportarlo ad una temperatura ambiente. 

Ingredienti a persona

  • couscous 50 gr

  • 1\2 zucchina

  • 1 falda di peperone giallo

  • 1 falda di peperone rosso

  • curcuma

  • paprika dolce

  • sale, olio evo

  • 1 fetta di petto di pollo

Consigli

  • il couscous è veramente versatile, potete renderlo completamente vegano togliendo il pollo ad esempio.
  • Un’altra ricetta molto buona può essere con un buon sugo con le melanzane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.