Cavolini di Bruxelles, guanciale e gorgonzola

I cavolini di Bruxelles, guanciale e gorgonzola sono un piatto rustico, saporito e adatto ad essere preparato anche con anticipo.

Un piatto con i suoi tempi, ma se preparato per tempo può essere un salva pranzo/cena fantastico!

I cavolini di Bruxelles non sono propriamente una delle verdure che preferisco, ma preparati in questo modo vi sfido a non mangiarli!

Perchè?

I cavolini di Bruxelles sono ancora un prodotto di stagione (la loro raccolta parte da agosto a dicembre) e possiamo ancora trovarli facilmente al mercato rionale oppure al supermercato.

Sono sani, saporiti e hanno molte qualità nutrizionali.

E perché con il gorgonzola (quello buono preso in caseificio ancora meglio) hanno una marcia in più. 

Un piatto veloce da preparare e infornare, non necessita di tanta preparazione.

Basta solo sbollentarli, condirli e infornarli.

È un piatto anche abbastanza light, anche se non  sembra, visto che l’olio evo è pochissimo visto che la parte grassa è ben rappresentata dal gorgonzoloa e il guanciale può essere sostituito dalla fesa di tacchino o prosciutto o pancetta o completamente eliminato per avere come per magia un piatto unico vegetariano.

Ecco perchè questa è una di quelle ricette da non sottovalutare!

Ma come si preparano i cavolini di Bruxelles, guanciale e gorgonzola?

Il procedimento è veramente semplice!

intanto ci serve:

Ingredienti

  • cavolini di Bruxelles precedentemente sbollentati 500gr

  • gorgonzola qb

  • guanciale qb

  • pangrattato qb
    parmigiano qb

  • olio evo qb

  • spezie varie facoltativo

Procedimento

Come si può notare l’unico peso scritto nella descrizione degli ingredienti è quello dei cavolini di Bruxelles.

Tutto il resto degli ingredienti è veramente tutto a sentimento.

I cavolini di Bruxelles, guanciale e gorgonzola è una di quelle ricette che prendono vita da se, da ciò che abbiamo a casa e sopratutto da ciò che amiamo di più.

Un inno alla libertà di sapori e voglie!

Ma vogliamo spiegare come si prepara?

Dopo aver pulito e sbollentato i cavolini di Bruxelles scolarli e tagliarli a metà.

Prendere una pirofila da forno e ungerla d’olio extravergine di oliva con un pennello, non una cosa eccessiva, anche perchè, come già detto, il grasso è ben rappresentato dal gorgonzola.

Adagiare i cavolini di Bruxelles nella pirofila e cercare di creare un solo strato, se possibile.

Aggiungere fiocchi di gorgonzola sui cavolini di Bruxelles e il gguanciale tagliato a listarelle.

E infine mettere il pangrattato, con un mix di spezie se volete, e il parmigiano che serviranno a donare gratinatura e croccantezza al nostro piatto.

In forno statico a 200° fino a che il gorgonzola non si sia sciolto, poi sotto al grill fino a doratura.

Insomma!

Veloce, buono e si può anche preparare prima!

Cosa volere di più?

Consigli:

  • Questa ricetta può diventare anche vegetariana, togliendo il guanciale.
  • Lo volete più light? Usate prosciutto o fesa di tacchino a cubetti.
  • E’ buono anche freddo, riscaldato e come piatto unico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.