Un pomeriggio nel 1800 alla corte sabauda…

Domenica pomeriggio a Torino ho fatto un piccolo viaggio nel tempo.

Non è servito nessun macchinario particolare, macchine DeLorean e Elmett Doc Brown (anche se mi sarebbe piaciuto eh!?) per trasportarmi in un salotto del 1800 nel regno sabaudo, ma semplicemente è bastata l’atmosfera di Torino e dei suoi antichi caffè, la sua storia e un’iniziativa fantastica che alcuni caffè portano avanti nei week end: LA MERENDA REALE

Ne esistono 2 versioni: quella del 1700 e quella del 1800.

Solo alcuni caffè storici nei week end aderiscono a questa iniziativa, dopo aver fatto un corso di Bon Ton sabaudo con un’esperta delle tradizioni di Casa Savoia.

Ma cos’era la merenda reale? Secondo la tradizione è nata appunto nel 1700 e serviva a calmare la fame dei nobili tra un pasto e l’altro, infatti si poteva servire dalle 14 alle 22, e aveva come ingrediente assoluto il CIOCCOLATO (e cos’altro a Torino?)

La differenziazione sostanziale, mi hanno spiegato, tra le due merende è che se nel 1700 bevevano la CIOCCOLATA CALDA, che ancora oggi si può degustare seguendo la ricetta originale (cioccolata fondente e acqua calda) e i bagnati che sono biscottini da pasticceria da inzuppare, i diablottini e i torroncini, nel 1800 entra in scena il famosissimo BICERIN, diventato poi simbolo di Torino, che veniva accompagnato sempre dai bagnati, dai diablottini, ma in aggiunta si mangiavano anche panini al burro, cri cri (di cui sono follemente innamorata) e i nocciolini che ho scoperto sono una droga dolcissima.

Domenica pomeriggio siamo entrati dentro il Caffè San Carlo situato nell’omonima piazza al centro di Torino. Edificio storico e fondamentale per la storia stessa di Torino, che ci ha accolto con i suoi stucchi e marmi e accompagnati dai camerieri ci siamo immersi e goduti questa esperienza.

Se siete di Torino o semplicemente vi trovate a passare fermatevi perché è un’esperienza che merita veramente tanto e anche il costo è veramente contenuto se rapportato a ciò che si sta vivendo (10.00€ la merenda del 1700 e 12.00€ quella del 1800) ora dopo tante foto belle vi allego la mia facciona bella satolla a fine merenda che bisogna riequilibrare un pochino qui eh!?!?!?????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *