Perdersi e Ritrovarsi

Mi sono persa, non ho scritto più… non avevo tempo, non avevo la motivazione , credevo di non avere i contenuti giusti. 

Cos’è cambiato?

Nulla.

Continuo a non avere tempo, ho perso qualunque motivazione e continuo a pensare che i contenuti giusti non ce li ho. 

E allora vi chiederete? 

Allora non voglio mollare un sogno iniziato con grande fatica 4 anni fa. 

Un sogno di aprire un blog fantastico e di raccontare in chiave tragicomica la mia vita  lavorativa e non… lavorare e divertirmi… creare dei contenuti e divulgarli al prossimo. 

Mi sono persa, ma mi sono ritrovata. 

Mi sono ritrovata perché da due mesi paradossalmente sto facendo quello che NON voglio fare… 

Vi starete chiedendo di cosa si tratti… bene… 

LAVORO IN UNA CUCINA DI UN RISTORANTE. 

Alla vostra giusta osservazione che io sono una cuoca (anche se per caso) vi posso dire che è vero: sono una cuoca, ma vi assicuro che non trovo nulla di più stressante, di più meccanico, di più restrittivo di cucinare 2 volte al giorno gli stessi piatti e lo stesso menù per una vita intera. 

Perché lo sto facendo? Perché io e i bambini dobbiamo mangiare e vivere in qualche modo, e comunque sto imparando molto ve lo assicuro. 

Ma ho capito che non è la mia strada… posso usare questa occasione per imparare e applicare nuove conoscenze, ma non è così che voglio vivere. 

Mi stavo spegnendo. Mi sto spegnendo, ma non lo permetterò. 

Quindi stringerò i denti e da oggi si torna. 

Mi sono ritrovata. 

Bentornata piccola goffa cuoca per caso ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *