Torino

Si dice che per ogni partenza ci sia sempre un ritorno…

E se la partenza stessa fosse il ritorno?

Ogni volta che parto per Torino io sento che sto tornando… 

Tornare a “casa”, alle mie sicurezze, ai sorrisi, alle mani strette in altri mani, agli abbracci, al buon cibo, agli amici, all’amore…

Parto, ma torno… Torno a Roma, ma parto

E’ un controsenso, ma si sà…io lo sono di natura.

Sabato ho preparato un cambio e sono partita di corsa per tutto questo. Ho preso il treno e sono salita  a Torino. Lunedì ero a casa dai miei figli.

Perchè? 

Perchè ognuno di noi cerca di salvarsi come può e io ho scelto Torino per salvarmi…

Mi salvo appena arrivo a Porta Nuova e scendo gli scalini del treno.

Mi salva il DJ SET che magari trovo sotto alla stazione

Mi salva il posto per i bambini in metro che ti fa sentire per un attimo piccola

Mi salvano le sue strade, le sue chiese in ogni angolo, le sue strade così dritte…e la bellezza dell’unica via perpendicolare intitolata  a Pietro Micca, un ribelle come la strada a lui intitolata

Mi salva il saper dove scendere per arrivare a “casa” e riconoscere ormai il percorso

Mi salva passeggiare anche da sola e magari andare da Gobino a prendermi uno dei suoi cremini al sale o al cappuccino…

I suoi musei

I suoi parchi

Le sue storie

Porta Palazzo

Il Gran Balòn

Il suo cibo…

Non ho paura di questa città… questa città mi salva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *